SANTI EUGENIO E MARIA A VIGANO CERTOSINO
SANTI EUGENIO E MARIA A VIGANO CERTOSINO
Indirizzo: Via Certosa, 20083 Gaggiano MI
La proprietà viene ceduta dal duca Gian Galeazzo Visconti (lo stesso che nel 1386 inizia la costruzione del Duomo di Milano e nel 1396 della Certosa di Pavia) alla Certosa di Pavia e nel 1397 i monaci certosini provenienti di Pesio in Piemonte ne prendono possesso. Essi iniziano una formidabile opera di risanamento dei terreni di loro proprietà e adattano il castello esistente a monastero. Nel 1499 ingrandiscono la chiesa di Vigano Certosino e la fanno affrescare a proprie spese da Bernardino De’ Rossi, 1511. La chiesa era a una sola navata con soffitto a cassettoni, ma essendo diventata in breve tempo insufficiente a contenere gli abitanti di Vigano furono aggiunte le due navate laterali con soffitto a volta. In seguito, con il deterioramento del soffitto ligneo, anche la navata principale fu coperta a volta. Purtroppo la difficoltà di conservazione ha convinto i restauratori a strappare l’affresco in facciata nel 1966 per provvedere ai necessari restauri, l’ultimo dei quali nel 1999.