Cascina Santa Maria in Campo
Nome dell'impresa: Cascina Santa Maria in Campo
Nome e cognome del titolare dell'impresa: Isidoro Rivolta
Settori in cui opera l'impresa: azienda agricola zootecnica con produzione propria di gelati e formaggi
Comune: Albairate
Indirizzo: via per Castelletto
Recapito telefonico: 02.9496.721
E-mail: isidororivolta@tiscali.it
Descrizione attività:  Risalendo da Milano lungo l’alzaia del Naviglio Grande, nei pressi del ponte della ferrovia  dopo Castelletto di Albairate, incrociate la via per Castelletto: lì troverete un cartello che indica uno spaccio agricolo.

Fermatevi, imboccate il viale alberato e attraversate il ponticello che scavalca l’antica roggia Visconta, che nasce a Cassinetta di Lugagnano, di fronte a palazzo Visconti Maineri. Vi troverete alla Cascina Santa Maria in Campo, un’antico convento degli Umiliati.

Gli Umiliati furono uno dei molti movimenti spirituali sorti nel XII secolo nel milanese, come reazione ai costumi rilassati e alla ricchezza diffusa spesso ostentata dal clero, che propugnavano un ritorno verso una vita più austera e frugale, vivevano in comunità miste di donne e uomini, che lavoravano insieme per finanziare opere di carità. Divennero un potente ordine religioso, che fu sciolto da San Carlo che, probabilmente , non ne apprezzava l’influenza.

La cascina, protetta dalla bellissima roggia Visconta che un tempo ne alimentava il mulino - purtroppo oggi scomparso - conserva il convento e la struttura dell’antica chiesa, di cui purtroppo è rimasto solo un arcone gotico, una formella in cotto e, all’interno, l’affresco della Madonna dei Campi che dà il nome al luogo.

Da quattro generazioni ci vive la famiglia Rivolta: oggi Isidoro e Luigia, sono affiancati dai due figli, Federico e Luca che alleva un centinaio di vacche da latte di razza Frisona e, da alcuni anni, vende nel piccolo spaccio aziendale i formaggi, le ricotte e il burro  prodotti e stagionati nel minuscolo ma lindo caseificio della cascina utilizzando esclusivamente il proprio latte appena munto, col quale preparano anche ottimi ravioli fatti a mano e imbottiti con la ricotta e il grana della cascina.

Noi abbiamo il sospetto che la decisione di produrre i propri formaggi, frutta e salumi sia dipesa anche dalI’ olfatto finissimo di Isidoro, che non gli consente di avvicinare, né tantomeno di mangiare, i prodotti che si trovano al supermercato.


Ci potrete trovare anche profumati salumi fatti in casa, il miele di un piccolo apicultore di Besate e altri prodotti di piccole aziende agricole locali. 


I Rivolta sono conosciuti e molto apprezzati dai buongustai della zona per l’alta qualità dei loro prodotti: il portavoce della condotta Slow Food di Abbiategrasso è un loro cliente fisso.
 

Gestiscono con amore un’azienda agricola tradizionale a ciclo integrato, che ancora resiste all’industrializzazione dell’agricoltura, e conducono la loro attività secondo le più severe regole sanitarie e di igiene, coltivando sui 70 ettari della proprietà il mais da polenta, e i foraggi per l'alimentazione delle vacche: erba medica, fieno, mais, cereali. 

Durante la bella stagione preparano anche ottimi gelati, sempre prodotti utilizzando latte, panna e ricotta propri, oltre che sorbetti ottenuti con i fichi e i kaki dei propri alberi e l’uva di una vite centenaria e di varietà antica, che produce grappoli dai chicchi rosati di un'antica varietà locale detta "Rusèra" che maturano ad agosto, che servono all’ombra di una quercia, sui tavolini lungo la roggia Visconta. Da scoprire.
 


Principali prodotti o servizi offerti: formaggi e latticini, salumi di produzione propria
Impresa e territorio: tutti i prodotti: gelati e formaggi - sono ottenuti dalla lavorazione del latte e della frutta prodotti in azienda - eccetto i salumi, prodotti in  azienda con carni di animali allevati in un'altra azienda del territorio